Torna all'elenco articoli

LGBT In Action

09/01/2018News

Dopo l’ampio consenso riscosso dal workshop “Successful Ageing at work” dello scorso anno, torniamo con un nuovo appuntamento dedicato alla valorizzazione delle persone LGBT in azienda.

Il riconoscimento delle unioni civili esteso anche alle coppie omosessuali ha reso ancora più attuale il dibattito sulle discriminazioni subite da lesbiche, gay, bisessuali e transgender sul posto di lavoro.

Attualmente in Italia, soltanto un quarto delle persone ha il coraggio di fare coming out. La paura di compromettere il rapporto con i colleghi, di perdere opportunità di carriera e, addirittura, il timore di un licenziamento. Sono solo alcune delle ragioni per cui le persone difficilmente riescono a dichiarare il proprio orientamento sessuale, con un significativo impatto sulla qualità delle prestazioni lavorative.

 

Come abbattere stereotipi e pregiudizi, favorire engagement e inclusione? Quali azioni concrete possiamo mettere in atto per cambiare la cultura aziendale?

Ne parleremo durante il Workshop “Successful LGBT in Action – Dalla discriminazione silenziosa all’inclusione coraggiosa”, in collaborazione con Parks Liberi e Uguali, e che si svolgerà il prossimo 25 gennaio dalle 9.00 alle 16.00 presso la Microsoft House di Milano, in Viale Pasubio 21.

Daremo vita a un confronto fra esperti giuslavoristi, docenti universitari, psicologi del lavoro e testimonial aziendali sui modi per rendere inclusiva e valorizzante la Diversity legata alle persone LGBT.

L’evento è gratuito e riservato alle aziende, ai Direttori HR, ai Responsabili di Sviluppo e Selezione e Top Manager.

Per conoscere il programma e richiedere l’iscrizione: lgbt.diversityatwork.it